DIAMANTI CERTIFICATI, UNA GARANZIA DI QUALITà E VALORE NEL TEMPO

Calderoni accompagna ogni gemma con certificazioni rilasciate dai più importanti laboratori gemmologici internazionali. Questi sanciscono e garantiscono l’autenticità dei diamanti e delle informazioni sulle relative caratteristiche.
La prova di autenticità viene inoltre accompagnata da informazioni sul peso, il colore, la purezza, i dettagli del taglio, le proporzioni fino a creare una vera e propria “carta d’identità” del diamante. La certificazione di un diamante offre facilità nella valutazione e nella comparazione con altre pietre e ne garantisce la qualità.

LE CERTIFICAZIONI INTERNAZIONALI DEI DIAMANTI CALDERONI

Fondato nel 1931 negli USA, il Gemological Institute of America (GIA) è l’organizzazione più conosciuta al mondo per la certificazione dei diamanti. La rete dei laboratori GIA, con sedi locali nei principali Paesi del mondo, si occupa di analizzare la pietra e di marchiare a laser il numero del certificato sulla cintura. Ne derivano certificati che rappresentano i più alti standard di affidabilità, coerenza e integrità. Grazie al “Report Check“ è possibile verificare online(www.gia.edu) il numero di certificato del diamante per visualizzare in dettaglio tutte le caratteristiche e scaricarne una copia digitale.

ALTRE CERTIFICAZIONI USATE DA CALDERONI
    • Costituito nel 1973 dall’Antwerp World Diamond Center (AWDC), l’Hoge Raad voor Diamant (HRD) è l’istituto gemmologico più conosciuto in Europa. Il certificato gemmologico HRD viene rilasciato dall’Alto Consiglio dei Diamanti di Anversa, città in cui ha sede la più importante Borsa europea dei diamanti. I laboratori di Anversa conducono continue ricerche essenziali per la produzione di attrezzature tecnologicamente avanzate in grado di garantire standard eccellenti nella compravendita di diamanti.

SCEGLI IL TUO DIAMANTE